Casco Modulare Migliore – Classifica TOP 6

Oggi ti presento i migliori caschi modulari.

Questi caschi sono perfetti per chi cerca un qualcosa di non troppo costoso, che all’occorrenza possa essere sia semi integrale , che integrale.

Eh già, hai capito bene!

Questa particolare categoria di caschi ha la possibilità di trasformarsi.

Oltre ad alzare la visiera, come si può fare normalmente su tutti i caschi, potrai alzare tutto il blocco posto a protezione del mento e della mascella facendolo diventare un casco jet.

E la cosa bella è che costano poco!

Sono leggermente più costosi dei caschi jet, offrendoti comunque più protezione, sia dagli urti che dal vento e i detriti, ma sono ovviamente meno costosi dei caschi integrali, offrendoti comunque la possibilità di avere una maggiore mobilità alzando il blocco anteriore.

Andiamo a vedere i prodotti che abbiamo scelto oggi per te!


GIVI HPS HX16BG12660

caschi modulari

Il primo casco che ti presentiamo è questo GIVI davvero molto economico, infatti parliamo di 120€, davvero un prezzo bassissimo per un prodotto del genere.

Esteticamente com’è?

Esteticamente è molto sobrio, almeno nelle colorazioni.

Il casco è disponibile solo in versioni monocromatiche.

Per ciò che riguarda la sua conformazione, ricorda un casco sportivo, calotta ben studiata, e lineamenti aggressivi.

Anche le prese d’aria non sono male e gli danno un tocco di aggressività in più.

Gli optional?

Il casco dispone di una mentoniera, per proteggerti da possibili urti in terra, o da vento troppo forte.

All’interno del casco sono presenti anche delle lenti da sole azionabili, appunto per la troppa luce o quando l’intero blocco è sollevato, in modo da avere comunque una visiera.

Troverai anche un para naso sempre per una maggiore protezione.

Nel complesso?

Materiale molto resistente, la classica termo plastica, che assicura una grande resistenza e un peso non sproporzionato, così da non farsi sentire troppo.

In conclusione?

Questo primo casco è davvero un ottimo prodotto, per quello che ti offre il prezzo è pienamente giustificato.

È adatto a chi vuole un prodotto decisamente entry level ma non vuole ricadere sulla scelta del solito casco jet.

Offerta
GIVI Casco Integrale modulare HPS HX16BG12660
  • HPS HX16, casco modulare Flip-Up, colore bianco, misura 58/M.
  • -
  • Prodotto in Italia.

Givi X21 Challenger

migliori caschi modulari

Rimaniamo in tema GIVI salendo di circa 10€, arrivando così a 130€, per proporti un altro ottimo casco leggermente differente dal precedente

Esteticamente com’è?

In questa sezione capirai perché abbiamo detto leggermente differente dal precedente.

Infatti il casco ci appare molto più racing e sportivo, grazie alle grafiche più studiate e particolari.

Anche qui abbiamo una calotta ben disegnata e molto sportiva con lineamenti molto singolari.

Le prese d’aria sono totalmente differenti dal primo casco, posizionate in maniera più vistosa e più grandi.

Gli optional?

Anche qui troviamo il visierino interno para sole, che funge da visiera quando la parte anteriore del casco è alzata.

Gli interni sono sfoderabili e lavabili.

Para naso e mentoniera presenti all’appello, per conferire una maggiore protezione

Nel complesso?

Il casco appare da subito solido, ma leggermente pesante, nei limiti, dato le termo plastiche come materiale utilizzato.

In conclusione?

Il casco a differenza del precedente, sempre di casa GIVI, costa leggermente di più.

Costo dovuto secondo noi principalmente all’estetica maggiormente studiata e sviluppata.

Lo consigliamo a chi vuole, si un ottimo prodotto entry level, ma non vuole rinunciare ad un prodotto che sia apprezzabile alla vista.


Agv Compact St Vermont

caschi modulari

Passiamo da GIVI ad AGV.

Saliamo a  145€, trovando un casco molto differente dai primi due.

Quando si pensa ad AGV ci vengono in mente prodotti estremamente sportivi.

Ed infatti…

Esteticamente com’è?

Il casco appare estremamente racing, abbiamo un design simile ad un K1 o un K5 integrale.

Anteriore affilato e linee racing, che lo rendono molto aggressivo.

Anche le prese d’aria ricordano i tipici caschi del segmento  racing AGV.

Anche per le livree troviamo un lavoro molto buono,  non ai livelli degli integrali sopramenzionati però

Gli optional?

Abbiamo un para naso e una mentoniera per conferire una maggiore protezione.

Ovviamente c’è anche il visierino interno a scomparsa, per il sole e per quando la parte anteriore dell’elmetto è sollevata.

È già installata inoltre sul casco una lente pinlock, un tipo di visiera che previene efficacemente l’appannamento e la condensa di umidità sulla visiera: sono realizzate con una speciale plastica assorbi umidità e rifinite con un particolare bordo in silicone che le rende perfettamente aderenti alla visiera del casco.

Nel complesso?

Il materiale utilizzato è ovviamente la termoplastica, che insieme all’aerodinamica studiata alle linee e alle prese d’aria ne fanno un casco non troppo pesante, stabile e molto resistente.

La lente pinlock migliora lo già ottimo pacchetto di base, dando in dotazione una visiera che si distingue dalle normali grazie alla sua capacità di non appannarsi facilmente.

In conclusione?

Un casco adatto a chi vuole un qualcosa di estremamente sportivo, che sia vicinissimo a prodotti come i caschi integrali sportivi.

I 145€ sono giustificati, dall’elevato numero di elementi installatici sopra, e dalla lente pinlock in dotazione che bisogna necessariamente menzionare.


AIROH EX14 Executive

migliori caschi modulari

Con il quarto casco di oggi arriviamo a 150€, per un airoh molto particolare.

Esteticamente com’è?

Esteticamente è molto particolare.

Ha una forma molto inusuale, tutto il casco la richiama.

Dalla visiera, estremamente grande, per non parlare della calotta, che è un misto tra una conformazione molto sportiva e un casco jet.

Anche le prese d’aria sembrano molto sportive, ma sono molto piccole.

La modularità è espressa in maniera molto particolare, infatti la mentoniera non si solleva, ma si sgancia, Proprio per questo la visiera per metà lo copre.

e ancora più sorprendente è che può essere agganciata al posteriore del casco, per portarla dietro senza doverla tenere in posti più scomodi.

Gli optional?

Il sistema pinlock per la visiera è compreso nel casco, così da far si che l’appannamento non sia più un problema.

Compreso anche il visierino para sole a scomparsa.

Non troverai però il para naso e il para mento.

Nel complesso?

Anche su questo casco abbiamo termo plastiche, che lo rendono molto resistente.

La conformazione lo rende stabile e resistente all’aria, per non farti avere un grosso stress in moto.

In conclusione?

Nato per essere la combinazione vincente fra equilibrio ottimale di uno stradale e di un jet, executive si propone agli appassionati di entrambi gli stili di guida.

La sua principale peculiarità, risiede nella mentoniera. Completano il tutto La doppia omologazione p/J, la visiera parasole a scomparsa, il rivoluzionario alloggiamento interno per lo stop wind e la lente pinlock inclusa.


Caberg modulabile Duke

caschi modulari

Il penultimo casco di oggi per noi è davvero il best buy di questa classifica.

Eccelle sotto tutti i punti di vista, ed è l’incontro perfetto tra un casco jet e uno integrale.

Il prezzo è di 180€ ma secondo noi pienamente giustificato.

Esteticamente com’è?

È davvero bello, la calotta è molto tondeggiante, ma è stata modellata da diverse linee che “intagliano” il casco in modo da farlo sembrare più aggressivo.

Anche le prese d’aria sono ben posizionate, e compongono dei disegni molto aggressivi, in particolare sulla parte interiore del casco, quella sollevabile.

Le livree sono molte, e tutte molto azzeccate e belle, alcune più classiche altre più sportiveggianti

Gli optional?

Mentoniera inclusa, per una maggiore protezione e resistenza all’aria.

Visiera da sole a scomparsa interna.

Ed infine pinlock incluso.

Gli accessori installati ti permetteranno di combattere avverse condizioni di guida, come troppo sole o freddo e quindi appannamento sicuro della visiera, con massima efficacia

Nel complesso?

Anche qui abbiamo della termo plastica come materiale base.

Gli interni sono di ottima qualità, permettendoti di avere un gran comfort.

Lente pinlock inclusa, per evitare appannamento, dalla grande resistenza.

In conclusione?

Davvero un bellissimo prodotto.

Soprattutto molto funzionale.

È quasi il top di questa recensione.

Offre tutto il necessario per un esperienza confortante e sicura, con un’estetica davvero molto bella.

Farà scena.

Caberg modulabile Duke
  • Doppia omologazione P/J integrale e jet
  • 5 stelle al Crash test Sharp
  • 'Schermo solare integrato "Tech Double Visor preparato per Pinlock

Casco Modulare Airoh J106 Crude

migliori caschi modulari

Abbiamo scelto come ultimo casco, uno dei prodotti più tamarri.

Che oltre alla grande qualità conferitagli dal marchio, arioh, avrà un estetica da paura.

Il casco però non è molto economico, infatti si aggira intorno ai 200€

Esteticamente com’è?

Come ti dicevamo in precedenza, il casco ha un estetica formidabile.

Non tanto data dalla calotta, molto bombata e classica, ma dalla livrea davvero tamarra.

Oltre alla livrea a renderlo ancora più aggressivo è senz’altro il muso, molto appiattito, che lo fa sembrare un elmo

Le prese d’aria sono molto particolari, e si incastrano perfettamente con la livrea

Gli optional?

tra le eccellenti caratteristiche ci sono la visiera solare a scomparsa, che lo rende adatto alle giornate soleggiate, la predisposizione per la lente Pinlock, che permette quindi l’installazione della lente pinlock che evita l’appannaggio.

Nel complesso?

gli interni ad alta traspirazione, completamente removibili e lavabili.

Anche qui si parla della classica termo plastica che utilizzano la maggior parte dei costruttori, per le sue ottime caratteristiche.

In conclusione?

Il casco costa tanto rispetto agli altri.

non c’è dubbio, punta tutto sull’estetica frutto di un ottimo lavoro di arioh

offre comunque dei buoni accessori di base, anche se in questa classifica abbiamo incontrato caschi più attrezzati.

È adatto a chi cerca un prodotto estremamente appariscente.

Casco Modulare Airoh J106 Crude - Green Matt / Yellow Matt (M, Green Matt)
  • CASCO SCOMPONIBILE J-106 CRUDE VERDE NERO MATT TAGLIA M

————————————————————————————————————————————————————-

Con questa classifica abbiamo cercato di scegliere caschi, che seppur facciano parte di una categoria unitaria, molto diversi tra loro.

Alcuni più classici e altri più tamarri, cercando di accontentare il maggior numero di persone.

Anche i prezzi variano, anche se non di molto, dato che la categoria modulari è abbastanza uniforme sui prezzi, anche se avremmo potuto scegliere sicuramente caschi leggermente più costosi.

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top